Petizione n. 0610/2018, presentata da Marinella Colombo, cittadina italiana, sulla pratica discriminatoria dello Stato italiano relativa all'emissione e al rinnovo del passaporto del genitore italiano  
Dati della petizione  

0610/2018

Titolo della sintesi: Petizione n. 0610/2018, presentata da Marinella Colombo, cittadina italiana, sulla pratica discriminatoria dello Stato italiano relativa all'emissione e al rinnovo del passaporto del genitore italiano

Numero di petizione: 0610/2018

Temi : Diritti fondamentali

Paese: Italia

Dati del firmatario  

Nome: Marinella Colombo

Sintesi della petizione  

La firmataria denuncia la pratica discriminatoria dello Stato italiano relativa all'emissione e al rinnovo del passaporto per i genitori italiani. La firmataria spiega che per ottenere il rilascio o il rinnovo del proprio passaporto, il genitore italiano necessita del consenso dell'altro genitore, anche quando questo è un ex coniuge o un ex convivente e se ne è andato dall'Italia portando con sé i figli. Questa pratica risulta non solo estremamente umiliante, ma particolarmente complicata nei casi in cui l'ex coniuge si è recato all'estero con i figli, senza lasciare un recapito. La firmataria sostiene che in questi casi il genitore italiano è costretto a rivolgersi al giudice tutelare per ottenere il passaporto. La firmataria chiede la cessazione immediata di questa pratica discriminatoria da parte dello Stato italiano a danno dei propri cittadini.